Coni di Sciatt

coni
Coni di sciatt alla Bresaola della Valtellina

Portata:
Antipasto

Preparazione:
20 min.

Dosi per:
4 persone
Ingredienti:
– 150 gr. di Bresaola della Valtellina
– 150 gr. di formaggio Valtellina Casera DOP fresco
– 150 gr. di farina di grano saraceno
– 100 gr. di farina bianca
– Acqua minerale gasata fredda
– 1 cucchiaio da cucina di grappa bianca
– 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
– Un pizzico di sale
– Olio di arachide quanto basta (per frittura)
Preparazione:
Mischiare le farine e aggiungere l’acqua a filo, mischiano con una frusto fino ad ottenere una pastella non troppo densa.
Aggiungere la grappa l’olio e il sale.
Lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.
Tritare al coltello la bresaola e il formaggio, mischiare i 2 ingredienti e formare delle palline di diametro circa 1 cm.
Lasciarle riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Scaldare l’olio fino a 180 gr.
Con l’aiuto di un cucchiaio Immergere le palline di formaggio e bresaola nella pastella e immergerle nell’olio bollente.
Consigli dello chef:
Lo chef consiglia di cuocere il piatto in 2 fasi, la prima di precottutra consiste nell’ immergere lo sciatt nell’ olio per circa 1 minuto solo per fissare la pastella. Togliere dall’olio e poggirli su carta da forno.
Nella seconda fase buttare una decina di sciatt alla volta e farli rinvenire terminando la cottura fino a doratura. Levarli dall’olio e metili su carta assorbente. Servirli caldi in un cono di cartapagli
Vino consigliato:
Sassella – Valtellina Superiore
Ricetta in collaborazione con gli chef
del Ristorante Lanterna Verde di Villa di Chiavenna.