Blog

I gioielli dell’agroalimentare valtellinese a Expo2015 .

  |   Senza categoria

23/10/2015

Forte degli ottimi risultati degli eventi promossi e organizzati nel corso dell’estate a Milano presso gli spazi di via Dante il Distretto Agroalimentare della Valtellina si è presentato ad Expo2015 lo scorso 20 ottobre, per proporre un originale momento di approfondimento e degustazione nel contesto del Cluster Cereali e Tuberi (padiglione n.26). Il Distretto ha voluto in primis presentare il Grano saraceno, antica coltura locale valtellinese ricca di storia e tradizione, ma accanto ad esso tutte le altre eccellenze valtellinesi tra cui la Bresaola della Valtellina IGP, il Bitto DOP e il Valtellina Casera DOP, i pregiatissimi Vini, le Mele di Valtellina IGP e il Miele.

Ad arricchire l’appuntamento anche uno show cooking a cura dello chef valtellinese Mattia Giacomelli che ha proposto ricette locali e originali reinterpretazioni dei piatti della tradizione valtellinese e che ha . Presso il ristorante del Cluster, inoltre, è stato inserito e continuerà ad essere offerto fino alla fine della manifestazione un menu a base di prodotti valtellinesi.

I prodotti di qualità della Valtellina sono stati presentati mettendo in evidenza la loro qualità e il modello sostenibile di sviluppo e innovazione che rappresentano in termini territoriali, soprattutto in relazione tra loro.

A fare gli onori di casa per il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina insieme ai rappresentanti dei Consorzi di Tutela anche il Presidente Franco Moro che ha dichiarato al termine dell’evento: “Siamo molto soddisfatti, in un contesto ricco di iniziative come Expo siamo riusciti ad avere un vasto ed eterogeneo pubblico, anche qualificato, che speriamo ci aiuterà a far parlare della Valtellina e delle sue eccellenze enogastronomiche”.