Blog

Bresaola Festival: il “bis” a Sondrio il 21 e il 22 giugno Tre grandi eventi alle porte per il salume valtellinese.

  |   Senza categoria

Dopo il successo della prima edizione, torna il Bresaola Festival. La kermesse è prevista per il 21 e 22 giugno 2014 a Sondrio, pronta a divenire nuovamente la “Capitale” della Bresaola della Valtellina IGP. «L’evento è promosso per valorizzare il gusto e la tradizione della Bresaola della Valtellina IGP con il contributo del contesto cittadino, che farà da splendida cornice – spiega Mario Della Porta, presidente del Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina IGP -. Sarà un’opportunità imperdibile per le aziende locali e per Sondrio, che avrà modo di mostrare i suoi angoli più belli». La rassegna, promossa dal Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina in collaborazione con la Città di Sondrio, gode del sostegno della Direzione Agricoltura della Regione Lombardia e di Expo 2015.

 

 

Bresaola per tutti i gusti.

 

Il celebre salume della Valtellina, che si fregia del marchio di Indicazione Geografia Protetta, sarà protagonista di un intero weekend. La festa, che coinvolgerà in diversi momenti ospiti di fama locale e nazionale, racconterà la Bresaola della Valtellina IGP affrontando diversi temi: la qualità, il gusto, l’importanza di una corretta alimentazione, lo sport, la cultura, la tradizione, la storia del prodotto tutelato e del territorio a cui appartiene. Il successo della Bresaola della Valtellina IGP è legato al luogo d’origine, dove avvengono tutte le fasi di lavorazione del prodotto. Per questo motivo Sondrio tornerà capitale della Bresaola della Valtellina IGP. Il bilancio della “prima” del Bresaola Festival, svoltosi nello scorso mese di settembre, è stato oltremodo positivo. Incassata la soddisfazione per la buona riuscita dell’evento, il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina si è messo al lavoro per organizzare la nuova edizione del Festival, in apertura d’estate.

 

 

La Bresaola della Valtellina IGP va… “di corsa”.

 

 

La Regione Lombardia, in nome del primato europeo nelle produzioni agroalimentari, ha deciso di portare in gara…le eccellenze tipiche locali. Una progettualità che si inserisce nella campagna “L’agricoltura cambia faccia alla tua vita” dell’Assessorato all’Agricoltura che mira a raccontare ai cittadini lombardi le eccellenze e i valori dell’agricoltura del territorio e i risultati ottenuti anche con il sostegno delle Politiche Agricole Europee. La Bresaola della Valtellina IGP parteciperà alla staffetta non competitiva in programma il 6 aprile, nella giornata in cui è prevista la SuisseGas Milano Marathon 2014. Il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina sarà rappresentato da un team di quattro corridori, selezionati tra i diversi produttori del celebre salume: Giorgio Marveggio (Rigamonti salumificio), Michele Pizzatti Sertorelli e Diego Mottolini (Salumificio Mottolini), Dario Bordoni (Salumificio Bordoni). «Si tratta di un’opportunità per far conoscere il prodotto attraverso nuove modalità di coinvolgimento dei consumatori – fa sapere il Consorzio -. Il target degli sportivi è quanto mai adatto: la Bresaola della Valtellina IGP è un alimento equilibrato e nutriente, consigliato dagli specialisti agli sportivi che praticano qualsiasi disciplina a tutti i livelli».

Gli “alfieri” gareggeranno con una divisa personalizzata contro altri gruppi rappresentanti dei prodotti tipici lombardi a marchio DOP e IGP. La Bresaola della Valtellina potrà essere scoperta e degustata dai rappresentanti della stampa nell’area hospitality dove ci sarà spazio per le eccellenze offerte dai consorzi di tutela regionali. Il prodotto sarà inserito in un “Cesto premio Valtellina” realizzato con prodotti tipici locali che sarà consegnato durante la premiazione. Nel corner della Direzione Generale Agricoltura, allestito in piazza Città di Lombardia dal 3 al 5 aprile, saranno disponibili materiali informativi sul Bresaola Festival. Lo stesso sarà presente il 6 aprile nella zona di arrivo della maratona, in piazza Cannone.

 

 

Gastronomia e design.

 

Il Bresaola Festival sarà pubblicizzato nel corso di “Good Food in Good Design”, l’evento organizzato nell’ambito del Fuorisalone del Mobile per promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze locali – tra cui la Bresaola della Valtellina IGP – attraverso la cucina d’autore. La rassegna coinvolgerà otto alberghi di lusso di Milano: Hotel Boscolo, Bulgari Hotel, Hotel Château Monfort, Four Seasons Hotel, Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa, The Westin Palace, Hotel Magna Pars Suites e Hotel Principe di Savoia. Appuntamento in programma dall’8 al 13 aprile.  Dopo Good Food in Good Fashion, l’Associazione Maestro Martino di Carlo Cracco torna abbinando la cucina d’autore al design. Forte, nel corso dell’appuntamento, sarà il richiamo ai prodotti della arte culinaria italiana, al loro gusto e alla loro eleganza. Requisiti pienamente rappresentati dalla Bresaola della Valtellina IGP, divenuta “portavoce” della cultura gastronomica Made in Italy nel mondo. I tre eventi sono legati a Expo 2015, a dimostrazione di come la Bresaola della Valtellina IGP – per sua vocazione naturale – sia un’eccellenza gastronomica in piena “sintonia” con il tema della prossima edizione dell’Esposizione Universale: “Nutrire il pianeta energia per la vita”.